Piediluco e il suo lago

Lago PiedilicoAi piedi di un monte conico e sulla riva del lago sl quale da il nome, si dispone Piediluco, un piccolo paese che si organizza lungo il corso Salvati.

Il lago Piediluco è il più grande dell'altopiano e il secondo dell'Umbria, secondo solo al Trasimeno. Ha una profondità massima di 19 metri e si presenta con una forma molto irregolare. Sulla riva opposta a Piediluco, si leva su una penisoletta il monte Caperno.

Tra i maggiori monumenti da visitare a Piediluco troviamo:

  • Chiesa della Maestà, presso il Vecchio cimitero;
  • Palazzo Comunale, Palazzo Poiani, Palazzo del Podestà;
  • Chiesa di S. Maria del Colle, in stile romanico, di cui restano i ruderi ed il campanile;
  • Ruderi della chiesa di S. Ermete;
  • Chiesa e convento di S. Francesco, costruito in ricordo della visita del santo;
  • Villalago, una villa costruita in stile neoclassico dal barone Eugenio Franchetti e abbellita da un vasto parco;
  • Ruderi della Rocca;

Tra gli eventi di maggiore importanza ricordiamo la tradizionale Festa delle Acque, che tra giugno e luglio celebra il solstizio d'estate tra gare, giochi, spettacoli e musiche portando divertimento e allegria in uno dei laghi più belli del Centro d’Italia.
Per maggiori informazioni visitare il sito: www.festadelleacque.it