La vostra vacanza ad Assisi

Basilica di San FrancescoNota e celebre in tutto il mondo come la terra di San Francesco, Assisi oggi è uno scrigno intatto di tesori. Il percorso artistico è caratterizzato dall’impronta francescana a partire dalla Basilica di San Francesco, alla quale costruzione e decorazione parteciparono tutti i più grandi maestri disponibili tra la fine del ‘200 e gli inizi del ‘300, da Cimabue che vi realizzò una serie di affreschi, a Simone Martini che realizzò la meravigliosa cappella.
Il terremoto della fine degli anni ‘90 che colpì Assisi, danneggiò gravemente la Basilica che fu uno degli edifici più colpiti, infatti crollo il soffitto e morirono anche alcuni frati. Dopo quel grave episodio, Assisi ha saputo rialzarsi ed ancora oggi la tradizione sembra esercitarsi in una memoria francescana che appare troppo sensibile all’economia turistica: il pellegrinaggio religioso rappresenta infatti per la piccola città il fenomeno più ragguardevole, e gli alberghi e le varie strutture ricettive sono numerosissime.
Passeggiando tra case d’antico aspetto, per lo più ripristinate nella pietra bianca e rossa locale, si ha l’impressione che tutto in Assisi voglia mostrare di appartenere a quel Medioevo di cui Francesco è il simbolo più elequente.